Bye Bye Santena, l'Atletico trasloca! Ufficiali tecnico e primi colpi

L'Atletico Santena lascia Santena
L'Atletico Santena lascia Santena
- 26983 letture

Incredibile lo scenario palesatosi a Santena in queste prime settimane di luglio. Dopo diverse voci e chiacchiere circolate nell'ambiente ecco che arriva l'ufficialità: nella prossima stagione l'Atletico Santena non giocherà più a Santena. Incredibile ma vero, la società del presidente Roberto Ciavarella si trasferisce a Torino e precisamente al campo di via Revello del Cenisia. Una grande novità che lascia alle spalle alcuni veleni, come ci racconta il presidente santenese: "C'è un bellissimo impianto a Santena ma a quanto pare al Comune non interessa avere una prima squadra. Fino a quest'anno avevamo una convenzione, abbiamo provato anche a fare qualcosa insieme all'altra società di Santena che ha il settore giovanile ma, ripeto, al Comune evidentemente non interessa avere una prima squadra".

Insomma nuova casa quindi per l'Atletico Santena che cambia pelle anche a livello tecnico. Infatti il nuovo tecnico sarà l'ex Vianney Paolo Baracco. Entusiasta l'allenatore che commenta: "Ho trovato un ottimo ambiente dove c'è molta voglia di fare ed entusiasmo. Obiettivi? Il presidente ha dichiarato di voler arrivare in alto, credo che concretamente i playoff siano il nostro obiettivo". Non sarà l'unico di marca Vianney nel nuovo Atletico Santena. Infatti seguono il tecnico anche Federico Andreolli, Umberto Ansinelli, Flippo Rigat e Dorian Pemaj. Per la vecchia guardia sono ancora in corso valutazioni, Baracco spera di poter contare su Maurizio De Biasio in porta.

Foto: rossosantena.it

Luca Scanavino