Calciomercato in tempo reale

Lucento e Pavarolo, subito due corazzate. Pro, occhio al San Maurizio

Il Lucento di Goria
Il Lucento di Goria
- 20801 letture

Ci siamo, domani alle ore 15 ci sarà il fischio d'inizio che darà il via al campionato 2017/18 di Eccellenza (calendario). Nel girone A sono quattro le formazioni torinesi impegnate: Lucento, Pavarolo, Pro Settimo e San Maurizio. Vediamo nel dettaglio il loro esordio.

Il Lucento giocherà la prima in casa, ma il percorso si preannuncia tutt'altro che semplice. In corso Lombardia arriva lo Stresa, una delle candidate per le posizioni di vertice secondo gli addetti ai lavori. I lacuali hanno aggiunto giocatori di spessore quest'estate proprio per cercare di compiere un deciso passo in avanti (qui il dettaglio del mercato). La squadra di Goria invece, dopo un pre campionato poco esaltante, è riuscita a dare buone risposte nel debutto ufficiale in Coppa contro la Pro Settimo. Un 1-1 che ha ridato fiducia e morale all'ambiente e a Goria alcune risposte da dei giocatori. Sarà compito della spina dorsale composta da Dinocca, Cellamaro, Nicolini e Le Pera trascinare i ragazzi rossoblu con la loro esperienza.

Non è sicuramente da meno per difficoltà il debutto del Pavarolo. Anche collinari ospitano tra le proprie mura una delle squadre più accreditate di questa stagione. Stiamo parlando de La Biellese di Roano. I bianconeri quest'estate hanno fatto shopping a Borgaro assicurandosi il bomber Pierobon e i difensori Cristino e Ferrarese, ma anche Scavetta dal Borgomanero e Cremonte dalla Juve Domo (qui il loro mercato). Missione davvero complicata per il Pavarolo, squadra completamente rivoluzionata dalla passata stagione. Binandeh ha a disposizione un gruppo molto giovane ma che deve ancora trovare l'amalgama e probabilmente all'inizio pagare anche un po' lo scotto con la categoria. Ma mai come nelle prime giornate accadono le sorprese. In coppa contro la Pro Settimo i biancorossi hanno tenuto bene per 70', portandosi anche avanti 2-1. Vedremo se con i biellesi completeranno l'opera.

Infine subito uno derby torinese con lo scontro diretto tra Pro Settimo e San Maurizio. Scontato dire che i favori del pronostico pendono per la squadra di Romagnino. L'organico consegnato all'ex Mathi è per compiere un campionato d'alta classifica e sarà importante partire col piede giusto. Fino a questo momento due gare ufficiali in Coppa, un pareggio e una vittoria, che hanno evidenziato luci (il talento '97 Sabbioni) e ombre (giovani che si devono ancora adattare alla categoria). E forse questo è il momento migliore per tentare uno scherzetto da parte del San Maurizio. Non un pre campionato esaltante per la squadra di Di Muro che però al debutto in Coppa contro l'Alicese ha mostrato quella voglia e cattiveria che l'aveva caratterizzata la passata stagione. E tutti sanno il miracolo che è stata in grado di compiere, quindi vietato sottovalutarla.

Per una lettura più comoda e per goderti al meglio risultati e classifiche della tua squadra, scarica la nuova App qui!

Luca Scanavino