Ivrea Banchette, chi ben comincia... Cauto Pesce: "Puntiamo a..."

Bonomo, pilastro del nuovo Banchette
Bonomo, pilastro del nuovo Banchette
- 20846 letture

Una delle squadre più convincenti di questo avvio di stagione è sicuramente l'Ivrea Banchette di Mario Pesce. Gli eporediesi nelle prime due uscite ufficiali in Coppa hanno ottenuto un pareggio 2-2 contro la Rivarolese (tabellino) e poi una vittoria per 2-0 sul campo del Bollengo (tabellino). Due squadre che per il prossimo campionato hanno ambizioni d'alta classifica, quantomeno di playoff.

Se con la Rivarolese è arrivato un crollo fisico che è costato la rimonta (da 2-0 a 2-2), contro il Bollengo i rossoblu hanno tenuto fino al 90' dimostrando di essere già squadra solida e compatta in vista dell'inizio del campionato. Da sottolineare sicuramente nel 2-2 contro la Rivarolese il gol del 2001 Ruffino, talento cresciuto tra Juventus e Alessandria per poi fermarsi li a Banchette dove ha trovato in Pesce una figura importante che ha deciso di aggregarlo stabilmente in prima squadra. Contento ma cauto Pesce che analizza così le due sfide di Coppa: "Contro il Bollengo abbiamo fatto un'ottima prestazione ma c'è da dire che loro non erano al completo (assenti Mordenti, Moretto, Prandoni, Vignali e Napoli ndr). In campionato loro non saranno quelli ma è comunque una partita che ci ha dato entusiasmo e permesso di migliorare l'amalgama. Con la Rivarolese c'era stato un netto calo fisico ma già da allora siamo migliorati molto. Adesso in campionato debutteremo con La Pianese, un altro banco di prova durissimo. Obiettivo playoff? Presto per dirlo. Dobbiamo prima di tutto puntare ai 40 punti, poi una volta raggiunti vedremo dove potremo arrivare. Abbiamo una squadra molto giovane e l'obiettivo è quello di lanciare i giovani del nostro vivaio, tipo Ruffino. Con gente di categoria come Genzano e Bonomo possono imparare molto e se tutti continueranno a metterci questo impegno ci potremo togliere sicuramente delle soddisfazioni". 

Per una lettura più comoda e per goderti al meglio risultati e classifiche della tua squadra, scarica la nuova App qui!

Luca Scanavino