Calciomercato in tempo reale

Volpiano, buona la prima: Pititto e Trovato piegano un Mathi mai domo

Il Volpiano di Davide Santoro
Il Volpiano di Davide Santoro
- 16329 letture

Debutto vincente sulla panchina per Davide Santoro e il suo Volpiano. Alla prima di campionato le volpi argentate passano sul difficile campo di Mathi per 2-0 (tabellino) grazie ad un gol per tempo firmati da Pititto e Trovato. La sfida però è stata tutt'altro che semplice, con la formazione orange di Scardino che ha dato battaglia fino alla fine, anche quando si è trovata in doppia inferiorità numerica. Una prova di carattere importante per una squadra giovane che attende da questo finale di mercato ancora qualche rinforzo di esperienza. I giovani terribili del Volpiano invece non deludono le attese e se il processo di crescita nell'arco della stagione dovesse essere importante, potranno tranquillamente essere una delle mine impazzite del girone.

Apre Pititto -  Avvio aggressivo del Mathi che recupera palla alto e prova a pungere con Mascolo e Guglielmotto sugli esterni. La partita però non decolla e viene spezzettata da molte interruzioni per contrasti piuttosto energici in mezzo al campo. In uno di questi il fantasista orange Panero ne farà le spese, dovendo poi uscire all'intervallo. Al 28’ primo lampo: Simonetti sfonda sulla sinistra, entra in area e viene atterrato da Baldo. Lo stesso Simonetti si incarica della battuta ma un superbo Leone respinge con i piedi. Il Volpiano però non si fa scoraggiare dall’episodio e tre minuti dopo trova il vantaggio. Punizione dalla trequarti, Cesarò sul secondo palo coglie alle spalle Baldo e tocca in mezzo per il solitario Pititto che da pochi passi non sbaglia il tap-in. Ancora Simonetti poco dopo con un gran siluro sfiora il raddoppio, palla di pochissimo a lato. Al termine del primo tempo arriva l’occasione più nitida per i padroni di casa con l’assist di Guglielmotto per Serta che però strozza la semi rovesciata da ottima posizione a centro area.

Mathi in 9 - Nella ripresa il Volpiano riesce subito a gestire e controllare senza troppi affanni, nonostante il Mathi con cuore e grinta provi a portare pericoli dalla parte di Tulino. I padroni di casa però al 18’ subiscono un duro colpo quando Baldo si vede sventolare il secondo giallo e quindi il rosso. Paradossalmente però il Mathi si rende più pericoloso in inferiorità numerica e la grande palla gol capita sulla testa di Serta che da distanza ravvicinata non riesce a inquadrare lo specchio, sbilanciato dal suo stesso compagno Lekaj. Fallito il pareggio, arriva un'altra bordata sulla squadra di Scardino. Al 28' Di Bella commette un duro fallo al limite e riceve il rosso diretto. Dalla punizione bellissimo schema del Volpiano, Simonetti per Taramino che mette dentro per il subentrato Trovato, 2-0. La partita ormai sembra in ghiaccio ma il Mathi prova comunque a gettare il cuore oltre l’ostacolo, doppia occasione con Guglielmotto e Serta ma Tulino abbassa la saracinesca e respinge per due volte. Al 45' ancora Serta ci prova di testa ma manda alto. Finisce 2-0, con il Volpiano poco incisivo e un po' timoroso una volta trovatosi in superiorità numerica, ma che gli vale il primo posto in classifica.

Per una lettura più comoda e per goderti al meglio live, risultati e classifiche della tua squadra, scarica la nuova App qui!

Luca Scanavino