Calciomercato in tempo reale

Volpiano, Santoro contento a metà: "Dovevamo chiuderla prima"

Davide Santoro, tecnico Volpiano
Davide Santoro, tecnico Volpiano
- 16608 letture

Nonostante la vittoria per 2-0 sul campo del Mathi (qui la cronaca della gara), non è completamente soddisfatto al termine della gara il tecnico del Volpiano Davide Santoro. Con la doppia superiorità numerica infatti il neo tecnico biancoblu si aspettava un atteggiamento diverso dai suoi ragazzi. Così ai nostri microfoni al termine della gara: "Sono arrabbiatissimo perché potevamo chiuderla tante volte e non l'abbiamo fatto. Per poco in 9 contro 11 non subiamo il 2-1 e gliela facciamo riaprire. Dovevamo far girare la palla, sfruttare la superiorità numerica e fare il terzo gol. Era facile il giochino, dovevamo chiuderla e stop. Non ci siamo riusciti forse perché la squadra è giovane e non ha esperienza in queste cose. Però nel primo tempo sono contento, abbiamo fatto bene. Il campo qua è brutto e piccolino ma la squadra era ben messa in campo, abbiamo dovuto giocare un po' più palle alte rispetto a quel che siamo abituati a fare. I ragazzi comunque lavorano, si impegnano e mi ascoltano, in queste due partite si è vista una squadra unita che secondo me potrà fare tanta strada".

Per una lettura più comoda e per goderti al meglio live, risultati e classifiche della tua squadra, scarica la nuova App qui!

Luca Scanavino