Lucento, Goria:"Bagno di umiltà per tutti". Intanto innesto in mediana

Alessandro Goria, tecnico Lucento
Alessandro Goria, tecnico Lucento
- 16978 letture

Non cerca alibi il tecnico Alessandro Goria dopo la netta sconfitta del suo Lucento in casa de La Biellese. Un 3-0 secco arrivato dopo 20' (qui la cronaca del match) che ha messo a nudo tutti i problemi e le difficoltà della squadra rossoblu in questo inizio di stagione, che vanno al di là delle assenze. Così Goria nell'analizzare il pesante k.o: "Sicuramente la colpa è mia che non ho preparato bene la partita. E' il modo più corretto di non giustificare una prestazione del genere. Non siamo ancora pronti per gestire certe partite proprio dal punto di vista mentale. L'allenatore sono io e l'approccio sbagliato alla partita è colpa mia ma ognuno poi si deve prendere le proprie responsabilità per l'atteggiamento con cui ha affrontato la gara. Nei restanti 60' abbiamo giocato la partita, loro sono superiori a noi, però con tanta più attenzione e con una preparazione mentale differente si poteva fare meglio. Nel complesso resta una prestazione da 3,5/4. Rispetto all'esordio in Coppa e alla gara con lo Stresa sono stati fatti due passi indietro. Ci vuole un bagno di umiltà da parte di tutti. Credo che alcuni devono capire cosa sia fare l'Eccellenza. Ci sono già passato con il Caselle e credo di poter risolvere il problema prima di quanto feci allora. C'è la massima serenità, però adesso serve lavorare due settimane con l'organico completo e fare dei punti per dare linfa al cervello".

Intanto proprio per dar manforte alla causa del Lucento è approdato in rossoblu il classe '95 Marco Freda. Il centrocampista ex Albese, Ivrea Banchette e Pro Settimo, dopo essere sbarcato quest'estate al San Maurizio, è stato liberato venerdì proprio dalla società canavesana in quanto non rientrava più nei piani tecnici di Di Muro. Ieri è già arrivato il suo debutto da titolare con la nuova maglia, anche se da terzino, ruolo già ricoperto da lui in carriera.

Per una lettura più comoda e per goderti al meglio live, risultati e classifiche della tua squadra, scarica la nuova App qui!

Luca Scanavino