Ravizza risponde a Monteleone: pari giusto tra San Maurizio e Pavarolo

Il San Maurizio pareggia nella ripresa
Il San Maurizio pareggia nella ripresa
- 13825 letture

Si spartiscono la posta in palio San Maurizio e Pavarolo. Nello scontro diretto della quarta giornata le due formazioni torinesi impattano per 1-1 (tabellino) portandosi a casa un buon punto nella corsa salvezza (classifica). Dopo una buona partenza dei padroni di casa, sono stati gli ospiti a sbloccare la gara con il solito Monteleone. Nella ripresa il ritorno dei blues è stato premiato dalla rete del giovane Ravizza che ha rimesso la gara in equilibrio fino agli ultimi tirati minuti ma il punteggio non ha più subito cambiamenti.

Monte Show - Avvio di partita intenso del San Maurizio: la squadra di Di Muro mette in campo come sua abitudine grande grinta e determinazione pressando alto gli ospiti. Al 7’ da palla inattiva Trentinella manca il colpo sotto misura invocando una trattenuta, ma per l’arbitro è tutto regolare. Il Pavarolo è compatto e guardingo, proteggendo bene la propria porta. Al 20’ arriva il fulmine a ciel sereno. Monteleone si esibisce in uno splendido slalom in area e fulmina Capello, 1-0 Pavarolo. I biancorossi congelano i padroni di casa che per qualche minuto sbandano e rischiano anche di subire il raddoppio quando Fiolo da una mischia in area trova la conclusione ravvicinata su cui Capello si supera. Il Pavarolo prende coraggio e si porta in pianta stabile nella metà campo dei canavesani. Solo nel finale della prima frazione i blues superano lo shock e si riportano in avanti: Corona su punizione prova a sorprendere sotto la barriera Cuppone ma l’ex portiere del Mathi blocca a terra.

Reazione San Maurizio - Di Muro effettua un doppio cambio ad inizio ripresa rivoluzionando la fascia destra con Talloru e Di Benedetto, neo acquisto dal San Domenico Savio. Il primo pericolo però lo porta il Pavarolo con lo scatenato Monteleone che passa davanti a Machetta e prova a raddoppiare con un preciso diagonale destro, ma Capello respinge con i piedi. Ci prova anche Preziosi in ripartenza ma al momento del tiro non riesce dare troppa potenza. Il San Maurizio gradualmente sposta il proprio baricentro in avanti e riesce a trovare il pareggio al 21’: traversone da sinistra, sponda in favore di Ravizza che a colpo sicuro di sinistro fulmina Cuppone. Il gol riporta tutto in parità e i blues di Di Muro continuano a spingere per portare a casa i 3 punti. La grossa occasione però capita alla mezz’ora sulla testa di Cochis che da distanza ravvicinata non inquadra lo specchio. Il San Maurizio però sembra avere più energie nel finale, l’ingresso di Lombardo e Di Benedetto dà grande linfa ai locali che si portano stabilmente nella metà campo ospite. Alestra prova la gran botta al volo, fuori di pochissimo. Al 38’ inoltre i collinari restano in dieci per il secondo giallo a Gatti per un fallo in ritardo su Lombardo. L'inferiorità numerica sveglia nuovamente il Pavarolo che nei minuti finali torna ad impensierire il San Maurizio ma il punteggio non si muove più: 1-1 al triplice fischio, un buon punto per la corsa salvezza delle due squadre.

Per una lettura più comoda e per goderti al meglio live, risultati e classifiche della tua squadra, scarica la nuova App qui!

Luca Scanavino