Coppa Italia - Chieri eliminato ai rigori dalla Sanremese

D'Iglio tra i più pericolosi
D'Iglio tra i più pericolosi
- 18504 letture

I campioni in carica del Chieri abdicano dal trono della Coppa Italia di Serie D. Al "De Paoli" gli azzurri cedono il passo alla Sanremese ma soltanto ai calci di rigore, dopo l'1-1 dei tempi regolamentari. I ragazzi di Manzo dagli undici metri vengono ipnotizzati da Gavellotti, i liguri con tre realizzazioni passano il turno (tabellino completo). Ma andiamo per gradi.

Primo tempo poco emozionante, le due squadra concedono pochi spazi e le occasioni latitano. D'Iglio per i padroni di casa è il più pericoloso su calcio di punizione ma per due volte Gavellotti non si fa trovare impreparato. Nella ripresa gli ospiti la sbloccano in contropiede con Anzaghi ma la reazione degli azzurri non si fa aspettare: passano solo 4' e Merkaj si presenta al meglio ai suoi tifosi trovando, con un preciso diagonale, il gol all'esordio. Nel finale l'espulsione di Cacciatore per doppio giallo non basta al Chieri per strappare la vittoria, si va ai rigori. Fenomenale il portiere ligure Gavellotti che disinnesca le prime tre conclusioni degli azzurri (Merkaj, Piraccini e Foglia) e Gagliardi, al quarto tiro, mette il punto finale del 2-4. Termina quindi ai sedicesimi di finale il percorso del Chieri in Coppa Italia.

Per una lettura più comoda e per goderti al meglio live, risultati e classifiche della tua squadra, scarica la nuova App qui!

La Redazione