Zampata di Merkaj, il Chieri conquista il derby contro il Borgaro

Olger Merkaj, match winner
Olger Merkaj, match winner

Il Chieri espugna il "Righi" e si aggiudica di misura 1-0 il derby contro il Borgaro (tabellino). I collinari replicano così il punteggio della gara di andata sbloccando una gara molto equilibrata grazie alla firma dell'ex Sampdoria e Casale Olger Merkaj. Con questi tre punti il Chieri vola a -2 dalla zona playoff complici i pareggi di Pro Sesto e Folgore Caratese; il Borgaro invece resta sempre fuori dalla zona playout anche se la classifica inizia ad accorciarsi in maniera preoccupante (classifica e risultati di giornata).

Cronaca - Partono molto forte gli azzurri, in campo con il solito 4-3-3, con Merkaj e Campagna che sfiorano subito il vantaggio nelle prime battute. Reagisce il Borgaro alla mezz'ora con il cross di Sardo, colpo di testa a botta sicura di Alfiero, Di Lernia appostato sulla linea salva. Nella ripresa i ragazzi trovano il vantaggio in avvio dopo 2': punizione di D'Iglio, palla che sbatte sul palo e Merkaj è il più lesto e di testa realizza il suo secondo gol con la maglia azzurra dopo quello in coppa contro la Sanremese. Lo svantaggio non demoralizza i padroni di casa che dopo 10' vanno ancora una volta vicinissimi al gol con Sardo che calcia secco dal limite, Benini non ci arriva ma la palla sbatte sul palo. Il Chieri però vuole chiuderla: ci prova prima Gasparri, miracolo del giovane portiere De Marino, poi Piraccini imbeccato da D'Iglio spara alto da buona posizione. Ultimo acuto del Borgaro con il mai domo Del Buono che fa partire il fendente ma la palla esce di pochissimo alla sinistra di Benini. Finisce 0-1, il Chieri si aggiudica  così il terzo derby stagionale, due in campionato e uno in Coppa.

Per una lettura più comoda e per goderti al meglio LIVE, risultati e classifiche della tua squadra, scarica la nuova App qui!

Foto: profilo Facebook Olger Merkaj

Luca Scanavino