Il Brescia CF batte e aggancia in vetta la Juventus Women

Il Brescia CF ha rifilato, nella giornata di ieri, la prima sconfitta in campionato alla Juventus Women, e, con questa vittoria, agguanta al primo posto della Serie A femminile proprio la formazione torinese, riaprendo così i giochi per l'assegnazione dello scudetto.

Le Leonesse giodate da Piovani sbloccano subito il risultato dopo quattro minuti di gioco, quando Sikora dalla destra lascia partire un tiro-cross che colpisce il palo, ma la sfera finisce sui piedi di Daleszczyk e la mette alle spalle di Giuliani.

Sul finire del primo tempo, e più precisamente al 47', arriva il raddoppio biancoblu: tiro di Daleszczyk da fuori area, la palla viene deviata dalla difesa bianconera che spiazza Giuliani, sul pallone si avventa Sabatino e segna lo 0-2.

Le juventine riaprono la partita al 66' con Boattin che lascia partire un tiro basso che picchia sul palo interno alla sinistra di Ceasar e si deposita in rete, ma le bresciane controllano e gestiscono il vantaggio fino alla fine della partita. 

E adesso per il Brescia inizia il gran finale , a cominciare dalla sfida interna contro l'Atalanta Mozzanica. 

JUVENTUS WOMEN: Giuliani; Lenzini, Gama, Salvai, Boattin; Hyyrynen (75' Panzeri), Galli, Rosucci, Bonansea (58' Cantore); Glionna, Franssi (31' Cernoia). A disp: Russo, Franco, Caruso, Masi. All: Guarino.

BRESCIA CF: Ceasar, Pettenuzzo, Fusetti, Hendrix; Sikora, Girelli, Giugliano, Daleszczyk, Tomaselli (67' Di Criscio); Sabatino (93' Mendes), Giacinti (75' Heroum). A disp: Marchitelli, Magri, Cacciamali, Ghisi. All: Piovani.

ARBITRO: Signorelli di Paola.

MARCATRICI: 4' Daleszczyk (BRE), 47' Sabatino (BRE), 66' Boattin (JUV).

AMMONITA: Gama (JUV).

fonte e foto: Facebook ACF Brescia CAlcio Femminile

Elia Soregaroli

La gioia del Brescia CF a fine gara
La gioia del Brescia CF a fine gara