Chiellini sbotta: "Napoli? Festeggiato troppo presto. Sulle finali..."

Chiellini, ph Fraccaroli
Chiellini, ph Fraccaroli

ROMA. Serata di festa in casa Juventus, col pari di Roma arriva la matematica certezza dello Scudetto, ma ai microfoni di Mediaset Premium uno dei senatori bianconeri, Giorgio Chiellini, replica piccato ad una ironica dichiarazione di Lorenzo Insigne risalente al post gara di Juve-Napoli dove il 24 azzurro aveva sottolineato l'abitudine dei bianconeri nel perdere le finali (soprattutto europee ndr): "Credo che a Napoli abbiano parlato e festeggiato troppo presto, ora ne pagano le conseguenze, ora festeggiamo noi, che le finali almeno le giochiamo rispetto ad altri che decidono di uscire ai sedicesimi. Stasera voglio chiarire questa cosa, servivano delle scuse che non sono arrivate e quindi credo sia giusto adesso mettere i puntini sulle i, non ci sarà alcun chiarimento in Nazionale perchè ho chiarito ora.

Si chiude una grande annata, non ci viene dato merito di quanto fatto anche se stiamo scrivendo pagine di storia irripetibili a breve termine e probabilmente per tanto tempo nessuno farà quanto abbiamo fatto. In tanti ci hanno additati come vecchi e brutti ma alla fine festeggiamo sempre noi, la mancanza di rispetto nei nostri confronti ci ha stimolato, vedere certe immagini e sentire certe parole ci ha dato tanta energia ed ora è giusto togliersi qualche sassolino".

Luigi Langellotti