Scuor saluta Collegno: "Ringrazio il presidente Mesiano e la società"

Scuor e il presidente Mesiano
Scuor e il presidente Mesiano

Dopo una sola stagione si dividono le strade del Collegno Paradiso e del ds Giovanni Scuor. Sbarcato la scorsa estate nel pianeta nerazzurro, ha portato la squadra insieme al presidente Franco Mesiano e al tecnico Emanuel Urbano (dimessosi poi a fine marzo) ad un ottimo piazzamento al 6° posto, ad un passo dai playoff. A dar più valore poi a questo risultato è l'età anagrafica della rosa che a dicembre ha visto un radicale cambiamento proprio per puntare sui numerosi giovani di talento del vivaio nerazzurro (Carbonaro, Vecera, Agnolon, Raimondo, Calò per citarne qualcuno).

La separazione consensuale tra le parti è arrivata in questa settimana e l'incarico di ds è stato assunto da Pietro Marsico, approdato in nerazzurro da un paio di mesi ma come direttore generale. Nessun rimpianto, solo grande orgoglio per l'ex ds: "Finisce il mio rapporto con il Collegno Paradiso ma sono soddisfatto per i risultati raggiunti. E' stata una grande annata dal punto di vista sportivo, dove oltre al risultato finale siamo riusciti a far debuttare molti nostri giovani del '99 e '00 che hanno potuto assaggiare la categoria e mettersi in mostra. Non posso che ringraziare il presidente Mesiano e la società per l'opportunità datami e augurare loro il meglio".

Per una lettura più comoda e per goderti al meglio LIVE, risultati e classifiche della tua squadra, scarica la nuova App qui!

La Redazione