River Mosso, si accende subito il mercato: conferme e grandi obiettivi

Bonsanto, ex Alpignano e San Mauro
Bonsanto, ex Alpignano e San Mauro

Non è ancora passata la sbornia in casa River Mosso per la vittoria di domenica nel playoff e il salto di categoria, ma il direttivo biancorosso si è già subito messo in moto sul mercato per rinforzare la rosa in vista del prossimo campionato di Promozione.

Il presidente Gino Pelella e il dg Christian Manzi hanno subito blindato in panchina il tecnico Alessio Negro, grande artefice del capolavoro di quest'anno. Il timoniere biancorosso potrà sicuramente fare affidamento su Francesco Armato, Matteo Brusa, Mauro Corso, Biagio Tucci e Francesco Pelle (ricercatissimo dopo queste ultime gare playoff da urlo), anch'essi prontamente blindati dalla società.

Da via Cavagnolo poi filtrano i primi obiettivi sui cui si sarebbero messi gli occhi: per la porta è alto l'interesse per Michele Celozzi del San Mauro. In difesa piace il classe '97 ex Pro Settimo Eureka Luca Santomauro, fermo per infortunio nell'ultima stagione, mentre è già in stato avanzato la trattativa con l'ex Carrara Alberto Fronticelli. A centrocampo invece si sogna il colpo Luca Moreo, regista de La Pianese campione di Promozione. In attacco sono diverse le opzioni sul tavolo: stuzzicano la fantasia Stefano Bonsanto del San Mauro, Francesco Borrello del Caselle e Mario Bruno del Mirafiori.

Per una lettura più comoda e per goderti al meglio LIVE, risultati e classifiche della tua squadra, scarica la nuova App qui!

Foto. Tuttosport

Luca Scanavino