SONDAGGIO PROMOZIONE B - A caccia del Bollengo, chi sarà la rivale?

Chi sarà la rivale del Super Bollengo?
Chi sarà la rivale del Super Bollengo?

Il girone di andata ha coronato come campione d'inverno del raggruppamento B di Promozione il Bollengo di Roberto De Paola (classifica). Gli eporediesi con un filotto di 6 vittorie consecutive, dalla 9° alla 14° giornata, hanno messo in riga le avversarie portandosi al comando con 32 punti. Solo il Gassino all'ultima giornata ha rovinato un po' la festa natalizia ma Napoli e compagni restano saldamente in testa. La domanda a questo punto viene spontanea: i biancoverdi faranno gara di testa fino in fondo o qualche squadra metterà i bastoni tra le ruote? La classifica come prima avversaria propone la Rivarolese di Gousse che, dopo una partenza zoppicante, ha trovato un passo incredibile grazie alla grande solidità difensiva (seconda migliore del campionato), mantenendo aperta una striscia di 5 vittorie di fila e ben 9 risultati utili consecutivi. I granata inoltre hanno ancora una gara da recuperare, potendo così portarsi potenzialmente a -3 dal Bollengo. Al terzo posto appaiate Vda Charvensod e La Pianese, a -8 dalla testa e anche loro con una partita in meno. I valdostani hanno dimostrato di essere una formazione molto solida e quadrata, lo stesso per la squadra di Capobianco, penalizzata però da un attacco un po' troppo sterile (il quinto peggiore del campionato). Si scoprirà nel girone di ritorno se l'approdo di Danny Monteleone (oltre che quelli di Moreo e Porticchio) sbloccheranno tutto il potenziale dei biancorossi. Al 5° posto, a 10 punti dalla vetta, si trova il Settimo: dopo aver condotto più di metà del girone di andata al comando, le violette hanno sbandato con 3 sconfitte consecutive. L'ultima vittoria contro la Nolese ha ridato brio e le due gare da recuperare mantengono la squadra di Viola un'avversaria molto temibile. Appaiate alle violette a quota 22 punti c'è un gruppo folto di 4 squadre: Ivrea Banchette, Gassino, San Mauro e La Chivasso. Gli eporediesi e i rossoblu di Berta hanno ancora una gara da recuperare e possono dimostrare di poter essere qualcosa di più che semplici mine vaganti. Vietato sottovalutare anche San Mauro e La Chivasso: la squadra di Ligato ha il quarto miglior rendimento in casa, dove ha totalizzato la bellezza di 16 dei suoi 22 punti totale. Non sarà facile per nessuno vincere al Parco Einaudi. I biancorossi di Giraulo invece sono con il Settimo la squadra migliore in trasferta, dove hanno ottenuto ben 12 punti.

Insomma la corsa è più viva e accesa che mai. Chi sarà in grado di riandare ad acciuffare il Bollengo? Dite la vostra nel sondaggio sottostante.

La Redazione