Calciomercato LIVE

Supermarket Denso: affari fatti e trattative, i biancorossi fanno gola

Un undici della Denso in Eccellenza
Un undici della Denso in Eccellenza

Da quando è stato dato l'annuncio al termine del campionato che la Denso non si sarebbe più iscritta al prossimo campionato di Eccellenza, chiudendo ufficialmente i battenti, è iniziata la corsa tra i direttori sportivi per accaparrarsi diversi gioielli biancorossi. Tra affari fatti e trattative in atto, andiamo a vedere la situazione degli ex giocatori poirinesi.

Il Chisola è la società che si è mossa più in anticipo di tutte riuscendo a mettere le mani su due giocatori dell'unidici titolare: stiamo parlando del difensore centrale Gianluca Carfora e del fonte centrocampista Carmine Esposito. Il suo compagno di reparto, il giovane e talentuoso Alessandro Zanchi, invece ha seguito al Moretta il ds Giuseppe Macchi, restando così in Eccellenza. Scenderà di un gradino il bomber Alessio Ammendolea: nonostante una stagione da incorniciare chiusa con 17 reti, il cecchino classe '85 ha accettato le lusinghe dell'Alpignano del presidente Granieri e ripartirà dalla Promozione.

Questi i primi 4 ad essersi accasati altrove, ma nei prossimi giorni anche altri ex biancorossi potrebbero definire il loro futuro. Il difensore centrale Jacopo Ferretti è finito sul taccuino di Alpignano e La Pianese; Riccardo Bustreo piace molto all'Albese che ha avviato i contatti, mentre l'attaccante Alberto Favale è più di un'idea per Rivoli, Chisola e Corneliano Roero. Infine sul bomber Daniele Trapani (annata coronata con 7 gol al Nichelino in Prima, poi doppio salto e 3 gol in Eccellenza da dicembre con la Denso) si sono accese le sirene della corazzata astigiana Pro Villafranca, fresca vincitrice del girone F di Prima Categoria e salto in Promozione. Infine radiomercato attiva anche per il tecnico Luca Panetta che sarebbe vicino a trovare l'accordo con il Revello.

Per una lettura più comoda e per goderti al meglio LIVE, risultati e classifiche della tua squadra, scarica la nuova App qui!

Luca Scanavino