Calciomercato LIVE

Centrocampo - Fisicità, corsa e qualità: quante occasioni sul mercato

Sapone-Nicolini-Racioppi-Mazzone-Esposit
Sapone-Nicolini-Racioppi-Mazzone-Esposit

Secondo episodio della rubrica dedicata ai miglior profili sul mercato in questa sessione estiva 2018/19. Dopo la carrellata sull'attacco, oggi passiamo al centrocampo. I direttori sportivi hanno davvero di che sbizzarrirsi con giocatori di grande livello che spaziano dalla regia davanti alla difesa, passando per la trequarti fino all'esterno. Andiamo a vedere insieme quali sono i pezzi pregiati ad oggi in vetrina: 

Andrea Sapone: centrocampista molto tecnico ma anche di sostanza, dotato di un gran tiro dalla distanza. Ex colonna del Bollengo, nell'ultima stagione è sceso di categoria per vestire la maglia dell'Ivrea Montalto. Con la fusione con l'Ivrea 1905 torna sul mercato e sicuramente può essere un tassello importante sia per formazioni ambiziose di Prima Categoria che di Promozione.

Michael Racioppi: stagione divisa a metà tra Barcanova e Lucento con il quale è riuscito a centrare una straordinaria salvezza in Eccellenza. Mezzala duttile, dotata di grande tecnica, corsa e con un invidiabile vizietto del gol. Nella prossima stagione sicuramente non farà parte della rosa di Rosario Ligato e il suo dinamismo potrebbe fare gola a molte squadre.

Gianluca Esposito: cambiamo zona del centrocampo e spostiamoci sulla trequarti. Classe '97, Esposito può essere un'opzione molto interessante per molti club, dall'Eccellenza alla Prima Categoria, vista la sua duttilità nel giocare sia centrale che sull'esterno. Nell'ultima stagione ha iniziato con la maglia blues del San Maurizio proprio in Eccellenza, poi a dicembre è sbarcato in Prima dai cugini del Caselle dove ha fatto la differenza con le sue 7 reti, alcune delle quali pesantissime e decisive.  

Marco Nicolini: Un profilo davvero importante sul mercato. Ex Bra, Chieri e Settimo, in quest'ultima stagione ha contribuito in maniera fondamentale alla salvezza del Lucento in Eccellenza. Anche lui, come Racioppi, ufficialmente non giocherà più in corso Lombardia e la sua duttilità (può giocare sia come mezzala che esterno sinistro) unita alla grande qualità e corsa che lo contraddistinguono, lo rendono uno dei pezzi pregiati disponibili.

Mario Mazzone: è stato un divorzio a sorpresa quello con l'Union Bussoleno Bruzolo. Dopo la vittoria del campionato di Promozione e la stagione in Eccellenza con i valsusini, il centrocampista centrale torinese torna sul mercato. Su di lui nelle ultime ore sirene cuneesi, nello specifico quelle della Montatese, ma un giocatore della sua esperienza e qualità potrebbe fare al caso di molte altre formazioni di Promozione e non solo.

Per una lettura più comoda e per goderti al meglio LIVE, risultati e classifiche della tua squadra, scarica la nuova App qui!

La Redazione