Calciomercato LIVE

Restyling Real Leinì: il nuovo tecnico e il saluto a due bandiere

Parisi, neo tecnico Real Leinì
Parisi, neo tecnico Real Leinì

Fa sentire finalmente la sua voce in questa off season anche il Real Leinì. La società biancoazzurra, al centro di diverse indiscrezioni e rumors legate alla questione campo dove è aperto un contenzioso con il comune (in settimana è prevista una nota ufficiale della società), si appresta a prendere posizione ai nastri di partenza della stagione 2018/19.

Sarà un Real Leinì profondamente diverso, con grandi novità a partire dalla panchina fino ad arrivare alla rosa. La nuova guida tecnica per la prossima stagione sarà Francesco Parisi, allenatore e colonna portante del Gabetto Sporting Venaria nelle ultime stagioni in Seconda Categoria. "E' una persona ambiziosa che vuole raggiungere traguardi e crescere - ci spiega la scelta il ds Giampietro Pedretti - Ha un entusiasmo contagioso, è molto carico e vuole mettersi in mostra anche in questa categoria. Per noi era necessario una svolta dopo l'ultima annata e pensiamo possa essere la persona giusta per rilanciarci".

Sul fronte giocatori lasciano la "Cittadella" delle grandi bandiere che hanno scritte molte pagine di storia della società nelle ultime stagioni: oltre ai vari Gianinetto (Caselle), Valenti, Loiacono e Armocida (Sts), salutano anche due pilastri come Napodano e il bomber Di Grigoli: il primo destinato anche lui al STS, il secondo sulla strada per Corio. Conclude Pedretti: "La società ci tiene a ringraziarli pubblicamente per tutto quello che hanno dato in questi anni. Sono due figure storiche importanti e difficili da sostituire. Come per tutte le persone però c'è bisogno di nuovi stimoli e di comune accordo abbiamo deciso che era giusto cambiare". In entrata intanto sono già sicuri gli ingressi di Luca Parisi e di Eros Zizzo, entrambi dal Gabetto Sporting Venaria.

Per una lettura più comoda e per goderti al meglio LIVE, risultati e classifiche della tua squadra, scarica la nuova App qui!

Luca Scanavino