Prende forma il nuovo PSG del Piemonte: in collina colpo da Eccellenza

Gianluca Rubin
Gianluca Rubin

Colpo clamoroso del PSG. No, non stiamo parlando del blasonato Paris Saint Germain degli sceicchi, bensì della neonata società della collina torinese formatasi dall'unione di tre società: Pino Torinese, San Giuseppe Riva e Baldissero. Il nuovo club del patron Maida parteciperà al prossimo campionato di Seconda Categoria nel girone F, ma questo non l'ha frenato a mettere a segno un acquisto incredibile. Sbarca ufficialmente in collina l'ex Corneliano Roero, Pro Settimo, Cuneo e Juventus Gianluca Rubin. Questo l'annuncio della società: 

"Nelle settimane in cui si parla solo di Cristiano Ronaldo a Torino si registra un colpo sensazionale nel panorama dilettantistico della città. Ad effettuarlo è il nuovo PSG di patron Massimo Maida che riesce a far firmare un giocatori del calibro di Gian Luca Rubin che niente ha a che fare con un campionato di seconda categoria che purtroppo il Psg dovrà affrontare a causa della retrocessione del Baldissero (dalla cui fusione con il Pino calcio è nato il Psg) della scorsa stagione. Gian Luca Rubin classe 93 ex professionista dopo aver mosso i primi calci a Trofarello, cresce calcisticamente nel settore giovanile bianconero fino ad arrivare ad una finale allievi nazionale dell' allora Juventus allenata da mister Guidoni e a vincere da capitano l' anno dopo il prestigioso torneo di Viareggio con in panchina Marco Baroni. Dopo questa vittoria entra nel giro della nazionale U19 di Chicco Evani e Arrigo Sacchi con cui disputa le qualificazioni all'europeo di categoria.Dopo di che il passaggio nei professionisti in Lega pro dapprima al SudTirol poi Mantova, Bra e in serie D con la Pro Settimo e il Derthona. Una carriera importante frenata purtroppo da due brutti infortuni ai legamenti che non gli hanno permesso quel salto nel calcio che conta per un ragazzo a cui non mancano di certo le capacità tecniche oltre alla serietà e alla professionalità. La stagione scorsa ha vestito la maglia del Corneliano ed ora sposa il progetto Psg del suo ex mister Stefano Guidoni . Riuscire a convincere un giocatore di questa importanza è sicuramente un lusso e un onore per tutto il Psg e fanno capire fin da subito quale sia la volontà di questa nuova società. Rubin inoltre entrerà a far parte del settore tecnico sposando in toto il nuovo progetto societario". 

Per una lettura più comoda e per goderti al meglio LIVE, risultati e classifiche della tua squadra, scarica la nuova App qui!

La Redazione