SONDAGGIO - Qual è la squadra della settimana dopo la 5° giornata?

La rosa del Bsr Grugliasco 2018/19
La rosa del Bsr Grugliasco 2018/19

Anche nel primo weekend di ottobre torna la rubrica di IamCalcio Torino che permettere di votare la miglior squadra torinese dell'ultimo weekend tra i campionato di Eccellenza, Promozione e Prima Categoria. La palma del migliore la scorsa settimana è andata al Pinasca (Prima Categoria E), che si aggiunge così alle precedenti vincitrici Chisola (Eccellenza B), Bacigalupo (Prima Categoria D) e Carrara 90 (Promozione D). Andiamo a vedere quali sono le candidate dopo questa 5° giornata di campionato.

In Eccellenza tornano in nomination Chisola e Vanchiglia: la formazione di Bosticco ha battuto nello scontro diretto il Corneliano Roero e si è presa la vetta solitaria del girone. Quella di De Gregorio invece ha vinto nel recupero il derby col Lucento confermandosi al 2° posto. In Promozione B molte squadre erano valevoli di nomination ma alla fine la scelta è ricaduta sul Rivoli, vittorioso 5-3 nella difficile trasferta di Charvensod, e sul Quincitava, che con la doppietta di Noro ha battuto l'ex capolista Alpignano. Nel girone C pesantissima vittoria esterna del Cavour, 3-2 sul campo del Pancalieri Castagnole, e terzo successo nelle ultime 4 giornate per il Bsr Grugliasco di Perziano con il poker alla Piscinese Riva. Nel girone D stupefacente San Mauro che con il 2-1 al Carrara sale al 2° posto. Prova da incorniciare anche per il giovane Rapid Torino che dopo Gavi espugna anche Valenza. Nel girone C di Prima Categoria impressionante prova di forze della capolista Caselle che ha spazzato via 5-0 il Real Leinì. Nel girone D continua a meravigliare per solidità ed efficacia il Caselette di Musso, ora in testa alla classifica. Domenica di lustro anche per il Collegno Paradiso, uscito vincitore dal derby contro la Pro Collegno. Infine nel girone E la schiacciasassi Villar Perosa fa ancora parlare di se battendo anche il Beinasco e scappando già a +5.

Foto: pagina Facebook Bsr Grugliasco Calcio

La Redazione