Sorpresa Gassino: la società cambia obiettivi. Svincolati 6 giocatori

Trussardi svincolato dal Gassino
Trussardi svincolato dal Gassino

E' stata una settimana di profondi cambiamenti quella appena vissuta in casa Gassino. Lunedì la decisione di esonerare il tecnico Alessandro Giraulo e il suo staff. In settimana poi riflessioni su quale corso prendere per il prosieguo della stagione e la scelta è stata sorprendente. Dati i risultati deludenti di questa prima parte di stagione (classifica), la società ha voluto accelerare un processo che sarebbe iniziato la prossima estate, ovvero la riduzione del budget sulla Prima Squadra per puntare e valorizzare maggiormente i talenti del vivaio rossoblu. I giocatori della rosa attuale sono stati informati di questo cambiamento e la società si è resa disponibile per eventuali richieste di svincolo. Sei giocatori hanno deciso di lasciare la maglia rossoblu, stiamo parlando di Alessandro Delfino (accasatosi al Montanaro), Mattia Emanuel (accasatosi al Settimo), Moreno Maugeri, Luca Trussardi, Mattia Stano e Romeo Cuppone, attualmente svincolati. Il Gassino proseguirà il suo progetto fondato sui giovani talenti del vivaio rossoblu e sui vecchi storici del gruppo, i vari Saraceno, Perazzolo e Giorgi. Questa il comunicato diramato dalla società pochi minuti fa:

"In funzione degli ultimi avvenimenti che hanno modificato l’assetto tecnico/societario della prima squadra del USD Gassino San Raffaele la stessa società ha deciso di comune accordo con la struttura dirigenziale e quella tecnica di comunicare a tutto lo staff (mister/dirigenti/giocatori) i nuovi obiettivi da raggiungere per la stagione in corso. Essendo questi sostanzialmente differenti da quelli prospettati all’inizio della stagione, anche in considerazione dei risultati sportivi deficitari della prima squadra che hanno caratterizzato la stagione in corso fino al momento attuale, si è provveduto a coinvolgere nelle decisioni future tutto l’organico. A tal proposito alcuni atleti della prima squadra non riconoscendosi in quanto dalla società prospettato hanno deciso, lasciati liberi di decidere dalla società, di essere inseriti all’interno delle liste di svincolo. Pertanto auguriamo a Alessandro, Romeo, Luca, Moreno, Mattia, Mattia di trovare gli stimoli che nel Gassino non avevano più. Siamo invece contenti che gli altri 36 giocatori della squadra abbiano accettato la sfida che ci aspetta nei prossimi mesi dove i nostri obiettivi saranno la caparbietà, l’orgoglio, la passione, l’attaccamento ai nostri colori ed all’etica che contraddistingue la nostra società dai piccoli amici fino a tutti i giocatori della prima squadra. Un ringraziamento particolare va ad Alessandro, Daniele, Daniele, Francesco, Alessio, Luca, Paolo, Cristian, Emanuele che ci accompagneranno e ci guideranno verso la meta che ci siamo prefissati. La società è contenta di aver accelerato un processo di crescita morale ed etica che si è intrapreso 4 anni fa e che mira a far diventare un eccellenza nei valori concreti dello sport tutto il Gassino San Raffaele".

Per una lettura più comoda e per goderti al meglio LIVE, risultati e classifiche della tua squadra, scarica la nuova App qui!

Luca Scanavino

Leggi altre notizie:GASSINO SAN RAFFAELE