SONDAGGIO - Qual è la squadra della settimana dopo la 15^ giornata?

Barcanova campione d'inverno
Barcanova campione d'inverno

Siamo arrivati a metà stagione, il girone di andata è finito nel cassetto. Anche per quest'ultimo weekend calcistico del 2018 vi proponiamo il sondaggio che vi permette di votare la miglior squadra torinese del weekend tra i campionati di Eccellenza, Promozione e Prima Categoria. Nella 14^ giornata è stato per la terza volta in stagione il Mirafiori (Promozione D) ad aggiudicarsi la palma di miglior squadra del weekend calcistico, succedendo nell'albo d'oro Mathi Lanzese (Prima Categoria C), Aurora Sporting Orbassano (Prima Categoria E), Strambinese (Prima Categoria B), il bi-titolato Mirafiori (Promozione D), Pinasca (Prima Categoria E), Trofarello (Promozione D), Volpiano (Promozione B), Quincitava (Promozione B), Pinasca (Prima Categoria E), Chisola (Eccellenza B), Bacigalupo (Prima Categoria D) e Carrara 90 (Promozione D). Andiamo a vedere chi sono le squadre candidate dopo la quindicesima giornata.

In Eccellenza l'unica squadra torinese uscita vincitrice dall'ultimo turno è stato il Pinerolo di Rignanese, 2-1 al Benarzole. Finisce tra le candidate anche la Pro Eureka, capace di rimontare da 0-2 a 2-2 La Biellese. In Promozione B è tornato a far la voce grossa l'Ivrea 1905, vittorioso 1-0 sulla capolista Rivoli. Da rimarcare anche i successi della Rivarolese, 3-1 al Banchette che le ha permesso di andare in testa al girone, e del giovane San Maurizio, corsaro 2-1 a Bollengo. Nel girone C applausi per il Villafranca di Panetta, vincente 2-0 a Piscina, e per l'Atletico Torino, che ha inaugurato con una vittoria sull'Infernotto il nuovo corso di Binandeh. Nel girone D giornata sfavillante per le piccole con il successo del Santa Rita a Trofarello e il poker del San Giacomo Chieri al Cenisia. Vittoria pesante anche della matricola Carrara 90 sul Cit Turin. Scendendo in Prima Categoria, nel girone B l'Azeglio conferma la risalita battendo con un autorevole 2-0 la Biogliese. Nel girone C il Montanaro è uscito vittorioso dal difficile campo di Mathi; il Real Leinì ha battuto la Bosconerese rilanciandosi in chiave playoff, mentre il Valdruento ha allontanato la zona playout con una manita al Vallorco. Nel girone D il 5-0 rifilato al Giavenocoazze è valso al Barcanova il titolo di campione d'inverno. Un grazie al Pozzomaina che ha saputo fermare il San Giorgio con un roboante 3-0. Applausi poi per lo Sporting Cenisia, vincente 2-0 in casa del lanciatissimo Collegno Paradiso. Infine nel girone E il Carignano, con la vittoria a San Secondo, si è laureato campione d'inverno. Colpacci per Marentinese e Villastellone che hanno battuto due formazioni da playoff, Perosa e Aurora Sporting Orbassano.

La Redazione