Accadde Oggi. 1970: nasce Enrico Chiesa, ex Samp, Parma e Fiorentina - I AM CALCIO TORINO

Accadde Oggi. 1970: nasce Enrico Chiesa, ex Samp, Parma e Fiorentina

ItaliaAlmanacco

Esattamente 48 anni fa nasceva a Genova uno dei più forti attaccanti degli anni 90': Enrico Chiesa, padre dell'attaccante della Fiorentina Federico.

Dopo gli inizi al Pontedecimo, il classe 1970 esordisce in A con la maglia della Sampdoria, che successivamente lo gira in prestito in Serie C, prima a Teramo e poi a Chieti. In maglia blucerchiata realizza la prima marcatura nel massimo campionato, il 7 febbraio 1993 contro l'Ancona. Nella stagione successiva Chiesa viene nuovamente ceduto in prestito, questa volta in B al Modena, dove per la prima volta in carriera va in doppia cifra, realizzando 14 reti.

Ma la stagione della svolta è quella della Serie A 94-95, anno in cui Chiesa veste la casacca della Cremonese, realizzando ben 14 reti ed imponendosi come uno tra i più forti attaccanti italiani. Prestazioni che convincono la Samp a dargli fiducia nella stagione 95-96, anno in cui Chiesa esplode definitivamente, realizzando ben 22 reti e piazzandosi terzo nella classifica marcatori, alle spalle di Protti e Signori.

La sua rapida ascesa tra le stelle del panorama calcistico italiano gli vale la maglia della nazionale, che vestirà la prima volta nella "sua" Cremona, realizzando un gol all'esordio contro il Belgio. Partecipa alla sfortunata spedizione di Euro 96, mettendo a segno una rete, purtroppo inutile, alla Repubblica Ceca. Nella stagione successiva arriva il trasferimento miliardario al Parma di Tanzi. Qui Chiesa raccoglierà due trofei, entrambi vinti nella stagione 98-99: la Coppa Italia e la Coppa Uefa, competizione quest'ultima in cui si laureerà capocannoniere con 8 gol (di cui uno, splendido, nella finale contro il Marsiglia).

Successivamente viene acquistato dalla Fiorentina, con cui nel 2001 eguaglierà il suo record di marcature in una singola stagione di Serie A (22), vincendo anche la Coppa Italia, in finale proprio contro il Parma. In maglia viola da ricordare anche il suo grave infortunio, che gli costò la stagione 2001-02. Dopo la parentesi in maglia Lazio, Chiesa ritrova una seconda giovinezza a Siena, contribuendo alle fortune della squadra toscana in Serie A, realizzando 32 reti in 129 presenze. In toscana chiuderà la carriera da calciatore con il Figline Valdarno

Sabino Aduasio

Enrico Chiesa
Enrico Chiesa