3^Cat. Torino / B.Lesna-Torinese, il G.S. revoca lo 0-3 a tavolino

B.Lesna-Torinese entrambe k.o a tavolino
B.Lesna-Torinese entrambe k.o a tavolino

Caso più unico che raro in Terza Categoria Torino girone B. La partita del 25 novembre tra Borgata Lesna-Torinese TSI era stata assegnata 0-3 a tavolino in favore degli ospiti per una rissa scoppiata in campo che aveva causato la sospensione della gara. Il Borgata Lesna però ha fatto ricorso alla Corte Sportiva d'Appello Territoriale che ha rimesso gli atti in mano al giudice per rivalutare la situazione e il risultato è clamoroso. Cancellata la vittoria alla Torinese e anche a lei è stata assegnata la sconfitta 0-3 a tavolino. Con questa sentenza quindi si ridisegna la classifica che vede la Torinese scivolare all'ottavo posto (qui la nuova classifica). Ecco il comunicato: 

Con delibera in data 11/01/2019 relativa al reclamo inoltrato dalla società Borgata Lesna 2017 avverso le decisioni assunte nella gara disputata il 25/11/2018 tra Borgata Lesna e Torinese dal Giudice Sportivo, la Corte Sportiva d’appello a livello Territoriale, rimetteva a quest’ultimo gli atti perché provvedesse e rivalutasse in merito i provvedimenti disciplinari già assunti, dato che il quadro degli avvenimenti accaduti in quella partita ha subito un cambiamento dei fatti, a seguito degli accertamenti esperiti dalla stessa.

Difatti, il giocatore Fornasiero John della società Borgata Lesna, presunto reo del fallo, causa della rissa scoppiata in campo, per la quale l’arbitro era stato costretto a sospendere l’incontro, è stato riconosciuto estraneo al fatto e riqualificato a tutti gli effetti. Inoltre per quanto riguarda la rissa, si è riconosciuto anche la partecipazione attiva alla stessa della società Torinese.

A questo punto, alla luce di quanto esposto, preso atto e verificato altresì che la responsabilità della mancata conclusione della gara spetti non solo alla consorella Borgata Lesna, ma anche alla società Torinese, nei confronti della quale, però, debbono essere rideterminati pure i provvedimenti a sua volta assunti, si delibera:

- di revocare alla società Torinese la vittoria assegnata a proprio favore con il risultato di 0 – 3 ;

- di assegnare gara persa alla società Torinese ai sensi e per gli effetti dell’art. 17/1 del C.G.S., con il risultato di 3- 0 a proprio sfavore;

- di annullare l’ammenda di euro 50.00 alla società Torinese, rideterminando la stessa in euro 100.00 per comportamento violento dei propri tesserati;

- di confermare gli altri provvedimenti già assunti.

La Redazione

Leggi altre notizie:BORGATA LESNA 2017 TORINESE TSI