Recuperi Promo - Nicolini rilancia il Volpiano. Ossigeno SanGiacomo - I AM CALCIO TORINO

Recuperi Promo - Nicolini rilancia il Volpiano. Ossigeno SanGiacomo

Rolfo regala 3 punti al SanGiacomo
Rolfo regala 3 punti al SanGiacomo
TorinoPromozione

Sono andati in scena cinque recuperi in Promozione tra i gironi B, C e D. Andiamo a vedere nel dettaglio cos'è successo

GIRONE B

Vittoria preziosissima per il Volpiano che al "Pastore" di Chivasso frena la corsa del lanciato Quincitava con un 2-1. Il mattatore della serata è Marco Nicolini, autore di una doppietta con un gol per tempo. Ai nerostellati non basta la firma del solito Pititto. Termina in parità 2-2 invece il derby tra Gassino e Settimo. Due gioielli su punizione di Saraceno per i padroni casa, due reti dal dischetto di Trussardi e Gambardella per gli ospiti. Un punto che serve poco ad entrambe, con le violette adesso agganciate e trascinate in zona playout dalle foxes.

LA NUOVA CLASSIFICA --> https://torino.iamcalcio.it/classifiche/118/promozione-girone-b/2018-2019.html

GIRONE C

Un solo recupero si è disputato in questa serata. La Roretese ottiene tre punti pesanti passando sul campo del Revello per 1-2. Botta e risposta Maffetone-Aguù nel primo tempo, poi Veglio nella ripresa mette la firma decisiva che permette ai verdeblu di riemergere dalla zona playout.

LA NUOVA CLASSIFICA --> https://torino.iamcalcio.it/classifiche/119/promozione-girone-c/2018-2019.html

GIRONE D

Vittoria vitale per il SanGiacomo Chieri. Gli azzurri di Ballario riescono a piegare 2-1 il Carrara 90 grazie al gol decisivo di Rlfo al 43' della ripresa. Arrivano così tre punti pesanti che permettono ai collinari di scavalcare Cenisia e Santa Rita. Proprio il Cenisia ha dovuto cedere il passo a un Trofarello straripante, in grado di rimontare da 0-1 a 3-1.

LA NUOVA CLASSIFICA --> https://torino.iamcalcio.it/classifiche/120/promozione-girone-d/2018-2019.html

Per una lettura più comoda e per goderti al meglio LIVE, risultati e classifiche della tua squadra, scarica la nuova App qui!

Foto: profilo Facebook Francesco Rolfo

Luca Scanavino