Real Leinì-River Mosso, Bianco: "Insieme cresceremo e saremo completi" - I AM CALCIO TORINO

Real Leinì-River Mosso, Bianco: "Insieme cresceremo e saremo completi"

Il nuovo River Mosso Leinì
Il nuovo River Mosso Leinì
TorinoPrima Categoria Girone C

Due settimane fa avevamo dato l'annuncio della nascita di una nuova società calcistica per la stagione 2018/19 dall'unione di Real Leinì e River Mosso: il River Mosso Leinì (nome non ancora ufficiale).

A dare l'annuncio fu il presidente della società torinese, Gino Pelella, che in estate aveva pagato lo scotto della mancata iscrizione della prima squadra al campionato di Promozione per motivi burocratici. A 6 mesi di distanza il ritorno con un nuovo progetto, più grande e ambizioso. L'unione delle due società, con due impianti sportivi, quello del River e la Cittadella di Leinì, permetterà la creazione di un bacino potenzialmente enorme.

E proprio da questo progetto è rimasto affascinato il presidente leinicese, Giovanni Bianco, che da anni si coccola la prima squadra (iscritta al campionato di Prima Categoria C) e ambisce ad avere anche un settore giovanile florido. Queste le sue prime parole dall'annuncio dell'unione delle due società: "Sin dai primi contatti che abbiamo avuto con il Presidente Luigi Pelella abbiamo capito che c'erano idee comuni e tanta voglia di crescere, ancora, da parte di entrambi, di questo ne sono molto contento. L'unione fa la forza. Unendo le due forze si potrà solo migliorare ed è un progresso sia da parte nostra, che abbiamo il settore giovanile ma ci mancano alcune categorie, sia da parte del River che non ha la prima squadra. Unendo le due forze possiamo essere completi. Conosco bene la realtà del River Mosso e ho notato che in questi ultimi anni è cresciuto parecchio a livello di organizzazione e ha fatto un bellissimo campionato l'anno scorso di cui ne eravamo tutti molto contenti. Il Presidente Luigi Pelella non lo conoscevo prima dei nostri primi contatti ma me ne hanno parlato tutti molto bene ed è stato facile trovare un feeling. Ha tanta voglia di crescere, cosa che ci accomuna e ha anche tanto entusiasmo che trasmette a tutti e ci coinvolge sempre di più. Siamo contenti di intraprendere questa nuova avventura insieme".

Luca Scanavino

Prima Categoria Girone C

ClassificaRisultatiStatistiche