Sorpresa Rivoli, in Eccellenza non ci sarà più Fabio Nisticò

Nisticò lascia il Rivoli
Nisticò lascia il Rivoli

La notizia è di quelle forti. Nel prossimo campionato di Eccellenza, guadagnato con la vittoria del girone B di Promozione, il Rivoli non vedrà più seduto in panchina Fabio Nisticò. A confermare l'indiscrezione è stato lo stesso tecnico ex Pinerolo che ha indicato nelle divergenze di programmi e di ambizioni con la nuova proprietà le principali motivazioni di questa decisione.

Proprio un mese fa infatti la società rossoblu ha visto l'insediamento di un nuovo presidente, l'ex Alpignano Savino Granieri, al posto del patron Agostino Scozzaro e del figlio Beppe, i quali, nonostante i rumors di un loro disimpegno dal mondo del calcio, avevano confermato la loro presenza nel direttivo societario.

A quanto pare però questo passaggio di consegne non ha convinto Nisticò a proseguire l'avventura in Via Isonzo anche nel 2019/20. Dopo l'amara retrocessione dall'Eccellenza di 12 mesi fa, l'ex Pinerolo aveva deciso di sposare la causa rivolese in Promozione per riportare subito la squadra in Eccellenza. Obiettivo centrato con la vittoria del campionato e adesso è già tempo di una nuova sfida.

Luca Scanavino

Leggi altre notizie:RIVOLI