Piscinese, new look: Pellegrino presidente, De Vincenzo in panchina

De Vincenzo torna alla PiscineseRiva
De Vincenzo torna alla PiscineseRiva

Dopo una salvezza preziosissima arrivata attraverso i playout, la PiscineseRiva ha deciso di operare un cambio di "look" per la stagione 2019/20. La società biancorossa infatti ha ufficializzato ieri il cambio di presidenza, con l'avvicendamento di Giuseppe Pellegrino a Michele Marano, e il nuovo tecnico per la Promozione che raccoglierà l'eredità di Pino Di Leone: stiamo parlando di Aldo De Vincenzo, per lui si tratta di un grande ritorno.

Questa la nota societaria in merito al cambio di presidenza: "La società rende noto che è stato nominato nuovo Presidente GIUSEPPE PELLEGRINO. Già Presidente della Pol. Piscinese dal 2004, ha ricoperto lo stesso incarico dopo la fusione con il G.S. Riva avvenuta nel 2007, fino al 2009. A nome dell'intera società, il Direttivo ringrazia Michele Marano per l'impegno profuso e i risultati sportivi ottenuti. Auguriamo al nuovo Presidente un buon lavoro e un futuro ricco di soddisfazioni".

Grande ringraziamenti per Pino Di Leone che ha permesso alla società pinerolese di calcare ancora i campi di Promozione: "La società ringrazia Giuseppe Di Leone, per averci fatto raggiungere la salvezza ai Playout, ma soprattutto per quello che ha saputo dare, con molto impegno e dedizione.GRAZIE DI CUORE!!!". A queste parole fanno eco quelle del nuovo presidente, Giuseppe Pellegrino: "L'avventura con Di Leone si è chiusa in modo assolutamente sereno. Come già detto giorni fa ha fatto benissimo, ma abbiamo optato per alcune scelte, in base alle strategie societarie. Vogliamo una società più presente sul territorio, curando maggiormente il settore giovanile. De Vincenzo era uno di noi e rientrava nei nostri parametri".

Queste le prime parole di De Vincenzo con indosso nuovamente i colori biancorossi: "A fine campionato sono stato contattato da 2 società, però ho dato la priorità alla PiscineseRiva per questione di cuore... è come tornare a casa. La Maglia della PiscineseRiva è come una seconda pelle, quindi, quando ci sono questi legami forti, non potevo rinunciare a questa richiesta.Questo è il motivo principale per cui ho deciso di ritornare a Piscina.La società ha le idee chiare, allestiremo una squadra competitiva con uomini di qualità non soltanto tecniche ma anche umane."

Foto: sito piscineseriva.it

Luca Scanavino

Leggi altre notizie:PISCINESERIVA