Garino, Claudio Rizzo in panchina. Primo colpo: Nino Greco Ferlisi!

Nino Greco Ferlisi al Garino
Nino Greco Ferlisi al Garino

Assimilata la retrocessione dalla Promozione, il Garino è pronto a ripartire dalla Prima Categoria con rinnovate ambizioni. Il club di Vinovo del presidente Gianni Matacchione infatti si sta muovendo con decisione sul mercato per andare ad allestire un organico per tornare protagonista nella prossima stagione.

La prima certezza riguarda la panchina: il nuovo tecnico rossoblu è Claudio Rizzo, il quale proprio un mese fa è riuscito nell'impresa di salvare il Cambiano al playout prendendolo a stagione in corso. Al suo fianco nel ruolo di direttore sportivo si sarà Mattia Rosso, ex giocatore rossoblu che già dallo scorso campionato ha intrapreso la carriera dirigenziale.

Come detto, il mercato si è fatto subito rovente per il Garino. Il primo colpo infatti si chiama nientepopodimeno che Nino Greco Ferlisi. L'eterno bomber quest'anno ha vinto il titolo di capocannoniere del girone D di Prima Categoria con 23 reti con la maglia del Bacigalupo e non ha alcuna intenzione di fermarsi. C'è l'accordo, il 1° luglio arriverà il nero su bianco. Trattativa aperta anche con il suo compagno nerazzurro Alessio Tancini, ma qui manca ancora l'accordo tra le parti. Tutto fatto invece anche per Alberto Basso, trequartista del KL Pertusa e per il portiere classe '98 Marco Pelissero, nelle ultime due stagioni in Eccellenza e Serie D con le maglie di Saluzzo e Bra. Infine della rosa della scorsa stagione confermato lo zoccolo duro e i giovani, ovvero i vari Ruggiaschi, Valenti, Musso, Ferraro, Giacchino e Cimmarusti, quest'ultimo rientrante dopo due infortuni ai legamenti.

Luca Scanavino

Leggi altre notizie:GARINO