Vallorco, primo squillo sul mercato: gradito ritorno in maglia blues

Matteo Bruno torna al Vallorco
Matteo Bruno torna al Vallorco

Primo squillo di mercato del Vallorco, che, dopo l'annuncio della panchina affidata a Bruno Mattiet, ha ufficializzato il primo innesto della rosa che cercherà l'immediato ritorno in Prima categoria nella prossima stagione. Trattasi del forte esterno alto classe '94 Matteo Bruno, che torna in biancoblu dopo l'ottima esperienza di questa stagione in Promozione con la maglia dell'Ivrea Banchette. Un rientro, quello di Bruno, fratello del capitano del Vallorco Alessandro, che la dice lunga sulle ambizioni della squadra canavesana per il campionato che verrà, come sottolinea il diesse tuttofare Efisio Cocco: «Matteo è solo il primo di altri nomi importanti che abbiamo sulla lista e mi auguro che la sua firma convinca anche tutti gli altri giocatori che stiamo trattando della bontà delle nostre intenzioni. Vogliamo allestire una rosa che sia il più possibile competitiva e l'ingresso di un elemento di spessore come Bruno è la garanzia migliore che potessimo dare in questo momento per ricreare entusiasmo attorno al Vallorco e attirare tanti altri calciatori di valore, sono i fatti a dimostrarlo».Praticamente confermata tutta la rosa della squadra retrocessa ai playout, con la sola eccezione del difensore Andrea Bertot, passato al Forno, e del centrocampista Fabrizio Turigliatto, ancora in dubbio sul proprio futuro, mentre sembrano convinti dell'addio al calcio il centrocampista Alex Chimento e il difensore Loris Iezzi, si attendono ora gli altri nomi illustri che dovranno rilanciare i biancoblu...

Dawidh Solero

La Redazione

Leggi altre notizie:VALLORCO