Accademia Inter: cambio di denominazione e voglia di 1^ Categoria

La nuova Accademia Real Torino
La nuova Accademia Real Torino

E' tempo di novità in casa Accademia Intertorino. O sarebbe meglio dire Accademia Real Torino. Si perché dal 1° luglio la società nerazzurra cambierà ufficialmente denominazione e logo, trasformandosi nella succitata Accademia Real Torino. Non cambierà invece il rapporto di collaborazione con il Carrara 90 intrapreso la scorsa estate, che vede le due società lavorare in sinergia condividendo direttivo e i bacini giovanili.

Ieri sera in corso Appio Claudio è già andata in scena la presentazione della nuova stagione con tutti i numerosi rinforzi arrivati alla corte del tecnico Fabio Tunno, ovvero: tra i pali il classe '98 Manuel Di Parigi dal Lesna Gold; in difesa la coppia del Collegno Paradiso composta da Matteo Dente-Davide Ermetici, il classe '96 Alessio Distefano dall'Alpignano e il 2000 Mattia Lanfranco, promosso dalla Juniores; a centrocampo Riccardo Stroppiana, Luigi Santoro e Andrea Baldi ('00) proveniente dal Carrara e poi Saidy Qusman, esterno classe '99 in prestito dall'Atalanta; infine due giovani novità in attacco, il '98 Matteo Ghirlanda e il '00 Francesco Lasaponara, proveniente dal vivaio Accademia Inter-Carrara.

Molto soddisfatto il direttore generale Donato Americo, che ufficializza anche l'intenzione della società di fare domanda di ripescaggio in Prima Categoria: ”E' una squadra di giovani cresciuti in casa con degli innesti importanti per cercare di fare un campionato di vertice e soprattutto non vogliamo snobbare la coppa, dove ho chiesto a mister Tunno di puntare su tutte e due i fronti. La speranza poi è anche quella di essere ripescati in 1^ categoria, dove riteniamo che questa squadra possa esprimere il sui grandissimo potenziale".

Luca Scanavino

Leggi altre notizie:ACCADEMIA INTERTORINO