Femminile, termina in parità il big match di campionato - I AM CALCIO TORINO

Femminile, termina in parità il big match di campionato

Elena Di Piero palla al piede
Elena Di Piero palla al piede
NovaraFemminile

E' finita come era giusto che finisse. L'atteso match tra Romagnano ed Independiente Ivrea, valevole per l'ultimo turno del girone A di Eccellenza, termina in parità e quindi ogni verdetto viene rimandato al girone di ritorno. Entrambe le squadre restano al comando del campionato a braccetto e probabilmente è giusto così.

Non è stata una sfida divertente, come ogni scontro diretto che si rispetti. Ha prevalso l'equilibrio e nessuna delle due squadre ha saputo sfruttare appieno i difetti altrui. Maggiore rammarico per le eporediesi, squadra organizzata e meritevole del primo posto, ma il pareggio raggiunto nel recupero dalle granata si può dire meritato.

Anche perché è stato proprio il Romagnano ad andare vicino al gol per primo con un palo di Fanton al 10'. Anziché insistere, le sesiane abbassano il ritmo permettendo all'Ivrea di guadagnare qualche calcio piazzato che mette in apprensione Giannetti e compagne. Su uno di questi, al 28', Monica Dreon trova il varco per battere Brancaglion. Nella ripresa Sacchi cambia modulo e passa a quattro attaccanti, il Romagnano tiene in mano il pallino del gioco, ma non trova gli spazi per assediare le avversarie. Quando le speranze sembrano affievolirsi, al 47' Veronese sfrutta una mischia in area creatasi sugli sviluppi di una punizione di Di Piero e confeziona l'1-1.

ROMAGNANO-INDEPENDIENTE IVREA 1-1

Romagnano: Brancaglion, Puricelli, Giannetti, Di Piero (17'st Somaglino), Saglietti, Lanza (22'st Zampieron), El Akri (38' Curatitoli), Fanton (35'st Borello), Briasco (48'st Scalcon), Pella, Veronese. A disposizione:  Masto, Berzero, Femia, Dos Santos, Ravelli. All.: Sacchi.

Independiente Ivrea: Mognol, G. Dreon (45'st Spinelli), Angela, Trabucco, Parise, M. Dreon, Guzzone, Maffei (1'st Papagna), Dibitonto (23'st Sterrantino), Mussano, Dionaz. A disposizione: Salvati, Noascone, Lissolo, Corzetto. All.: Cenzato.

Arbitro: Canzini di Biella

Reti: 28' M. Dreon (I), 47'st Veronese (R).

Note: ammonite Dionaz, Sterrantino, Di Piero.

Ufficio Stampa Romagnano Femminile

Andrea Nicolini

Leggi altre notizie:ROMAGNANO FEMMINILE Femminile