Torino-Milan al ‘Pozzo-Lamarmora’ per il match di Coppa Italia - I AM CALCIO TORINO

Torino-Milan al ‘Pozzo-Lamarmora’ per il match di Coppa Italia

Torino-Milan
Torino-Milan
BiellaFocus

Domani, martedì 17 dicembre, Torino e Milan Primavera si daranno battaglia sul terreno di gioco dello Stadio ‘Pozzo-Lamarmora’ nella partita valevole per gli Ottavi di finale della Primavera Tim Cup 2019/2020. Il fischio di inizio sarà alle ore 20:00 e l’ingresso per tutti gli appassionati è gratuito. 

Un grande evento che, dopo l’approdo di qualche settimana fa della Nazionale Italiana Under 20, darà ancora una volta grande lustro alla città di Biella.

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO: COMUNE DI BIELLA E LA BIELLESE

Il grande calcio torna a fare capolino allo stadio Pozzo-La Marmora. A poche settimane dal match-evento del torneo 8 Nazioni Under 20 tra Italia e Svizzera, questo martedì (17 dicembre) il rettangolo dello stadio laniero ospiterà il match di Coppa Italia Torino-Milan, categoria Primavera. Fischio d’inizio alle 20. L’evento è reso possibile grazie ai contatti della dirigenza della società La Biellese e il sostegno tempestivo del Comune di Biella e dell’assessorato allo Sport. Proprio come era accaduto per l’Italia Under 20 questa sarà la seconda occasione per vedere all’opera alcuni tra i talenti più interessanti del calcio italiano, la partita sarà con ingresso gratuito grazie alla disponibilità dell’amministrazione comunale. La partita sarà trasmessa in diretta tv sul canale sportivo Sportitalia. La collaborazione tra La Biellese e il Comune ha consentito di prendere al volo questa opportunità grazie a un lavoro di squadra in tandem, con i contatti in primis con Torino e a ruota con il Milan che si sono concretizzati nel volgere di poche ore. Spiega il vicesindaco e assessore allo Sport Giacomo Moscarola: «Appena La Biellese e il suo presidente Luca Rossetto ci ha prospettato questa opportunità abbiamo risposto con entusiasmo, mettendo subito a completa disposizione tutte le strutture sportive. Siamo reduci dall’organizzazione dell’Italia Under 20 e ormai la macchina è oliata, stavolta i buoni contatti de La Biellese ci hanno consentito di portare a pochi giorni dal Natale un altro bel regalo a tutti gli appassionati di sport e di calcio. Questi eventi regalano visibilità al territorio e creano un indotto di fermento positivo che bisogna cavalcare». Aggiunge il presidente de La Biellese Luca Rossetto: «Rilanciare la Città di Biella è un compito per il quale lo sport, come elemento di aggregazione, di svago e di crescita dei giovani, può dare un contributo significativo. E questa visione guida costantemente l’impegno della dirigenza de La Biellese. Uno dei punti fondanti del nostro programma illustrato a settembre è il recupero di un rapporto costruttivo e leale con l’amministrazione e questo evento è un esempio di come si possa fare bene lavorando insieme».

Stefano Bellinazzo